Copilot: le nuove frontiere dell’AI

Le nuove frontiere dell’intelligenza artificiale stanno aprendo nuove opportunità per le aziende per ottimizzare le proprie operazioni.

L’utilizzo sempre più diffuso di algoritmi e l’integrazione dell’intelligenza artificiale nei processi produttivi sollevano importanti questioni etiche e sfide legate alla gestione del capitale umano. Inoltre, l’emergere del metaverso come strumento per connettere le persone oltre i confini fisici aggiunge un elemento di complessità.

Affrontare queste sfide richiede una riflessione approfondita sulla protezione dei dati, sulla riservatezza e sulla creazione di regole eticamente sostenibili. Le imprese devono essere pronte ad adattarsi al diritto del lavoro nel contesto del metaverso e ad affrontare le implicazioni che l’intelligenza artificiale porta con sé.

L’intelligenza artificiale si basa sull’elaborazione di grandi quantità di dati attraverso algoritmi che simulano il pensiero umano e si traducono in azioni specifiche.

Questa tecnologia ha compiuto grandi progressi dagli anni ‘50, quando fu teorizzata per la prima volta da Alan Turing.
Tuttavia, l’intelligenza artificiale non riguarda solo il lavoro, ma ha anche un impatto significativo sulle sfide tecnologiche e sui processi produttivi, come nell’ambito dell’Industry 4.0.

L’intelligenza artificiale (AI) sta trasformando Microsoft 365 introducendo nuove funzionalità e strumenti che migliorano la produttività e stimolano la creatività degli utenti: Copilot, in particolare, si presenta come un compagno di lavoro che collabora con te per sbloccare il tuo potenziale.

Copilot si basa su modelli linguistici di grandi dimensioni (LLM) e utilizza i dati presenti in Microsoft Graph e nelle app di Microsoft 365 per offrire funzionalità avanzate che migliorano la produttività e le competenze degli utenti.

Nel 2024 organizzeremo dei webinar e demo per mostrarvi dei casi concreti.

Può trasformare le tue parole in uno degli strumenti di produttività più potenti del pianeta. Funziona insieme alle popolari app Microsoft 365 come Word, Excel, PowerPoint, Outlook, Teams e altre.

Microsoft 365 Copilot fornisce assistenza intelligente in tempo reale, consentendo agli utenti di migliorare la propria creatività, produttività e competenze.

“Copilot nelle riunioni di Teams per riassumere i punti di discussione principali, incluso chi ha detto cosa e dove le persone sono allineate o in disaccordo e suggerire attività, tutto in tempo reale durante una riunione

(…) nella chat di Microsoft Teams ti consente di seguire le conversazioni rivedendo rapidamente i punti principali, le azioni e le decisioni senza dover scorrere lunghi thread”

support.microsoft.com/it-it/copilot-teams

Copilot è integrato in diverse applicazioni di Microsoft 365, tra cui Word, PowerPoint, Excel, OneNote e Outlook.


Questo strumento ti aiuta a essere più produttivo, avviando più rapidamente documenti e presentazioni e fornendo un supporto per l’analisi dei dati o delle e-mail.

Altri esempi

  • in Word può generare una bozza iniziale da modificare, risparmiando tempo nella scrittura e nella ricerca di contenuti
  • in PowerPoint aiuta a creare presentazioni suggestive suggerendo contenuti pertinenti da documenti precedenti
  • in Excel supporta l’analisi dei dati e la creazione di grafici e diagrammi
  • in Outlook, Copilot semplifica la gestione delle e-mail suggerendo risposte rapide e sintetizzando le conversazioni di Teams

Microsoft 365 Copilot, il “copilota” per il mondo del lavoro, che combina la potenza dei modelli linguistici di grandi dimensioni (LLM) con i dati presenti in Microsoft Graph e nelle app di Microsoft 365, per trasformare il mondo professionale grazie all’AI.

Da una parte Copilot lavora al fianco delle persone grazie all’integrazione nelle app Microsoft 365 che vengono utilizzate ogni giorno – Word, Excel, PowerPoint, Outlook, Teams e altre ancora – per liberare la creatività, aumentare la produttività e migliorare le competenze; dall’altra è stato integrato all’interno di un’esperienza completamente nuova: Business Chat. Business Chat funziona combinando il LLM, le app di Microsoft 365 e i dati – dal calendario, alle e-mail, le chat, i documenti, le riunioni e i contatti – per eseguire operazioni che prima le persone non erano in grado di fare. Un esempio: con richieste in linguaggio naturale come “spiega al mio team come abbiamo aggiornato la strategia di prodotto”, Business Chat genererà un aggiornamento di stato basato sulle riunioni del mattino, le e-mail e le diverse conversazioni nelle chat. Oggi i clienti Microsoft potranno accedere in anteprima a Business Chat in Microsoft Teams.

Fonte: news.microsoft.com

Contattaci per maggiori informazioni o resta aggiornato/a sui nostri webinar

Articoli correlati

Ottimizzazione dell’infrastruttura IT
Security

Ottimizzazione dell'infrastruttura IT

Il cloud offre servizi di infrastruttura virtualizzata che consentono alle aziende di ridurre la dipendenza dall’infrastruttura hardware interna.

Continua a leggere
Copilot: le nuove frontiere dell’AI
news

Copilot: le nuove frontiere dell’AI

L’intelligenza artificiale (AI) sta trasformando Microsoft 365 introducendo nuove funzionalità e strumenti che migliorano la produttività e stimolano la creatività degli utenti: Copilot, in particolare, si presenta come un compagno di lavoro che collabora con te per sbloccare il tuo potenziale.

Continua a leggere